...hanno vietato ai minori un mio quadro...

Loading video
Negli anni 60 era un comunista anarchico e nella Bergamo oscurantista di quegli anni, fu penalizzato persino il padre. Nel '65 alcune sue opere furono censurate ed in particolare il quadro "le amiche", fu vietato ai minori. Nel '68 era sfiduciato e considerava di aver giÓ vissuto il movimento. Venivano nel suo studio i critici pi¨ famosi d'Italia e si stupivano che invece di andare ad occupare la Biennale di Venezia, lui continuasse a dipingere.

COMMENTI

0 inseriti
Solo per utenti loggati