L'esperienza Himalayana

Loading video
Subito dopo il 68 decide di partire con mezzi di fortuna per raggiungere la catena dell'Himalaya. Ha attraversato la Grecia, la Turchia, l'Iran, in Afganistan si fermato un mese, e poi ancora il Pakistan, l'India meridionale per poi risalire verso il Nepal a Kathmandu. Continua il suo viaggio con uno Sherpa per ragiungere le vette Himalayane, che per scappa lasciandolo senza le provviste necessarie alla sua sopravvivenza. Arriva comunque ai piedi dell'Everest e il giorno di Ferragosto con le braghine corte, senza allenamento e senza ossigeno, raggiunge i 7.200 metri di altitudine.

COMMENTI

0 inseriti
Solo per utenti loggati