CittÓ alta era un po' tutta una trattoria.

Loading video
Mino Marra racconta della particolare atmosfera che si viveva in cittÓ alta fatta di personaggi come Giovanni che parlava un bergamasco misto barese; il calzolaio Gatti che arrivava in negozio da Liliana e gli preparava il vino con lo zucchero perchŔ faceva buon sangue; i due parrucchieri che suonavano il mandolino e la chitarra ai loro clienti; Camillo che faceva le serenate a sua sorella, che si commuoveva sempre. Poi sono arrivati i Beatles e il Jukebox.

COMMENTI

0 inseriti
Solo per utenti loggati