Tabacchi e Giornali

Loading video
Quando andava ancora a scuola, il padre faceva il meccanico e aggiustava le biciclette. Abitavano nel Palazzo Rosa, al tempo, quello pi¨ bello. Poi hanno aumentato troppo l'affitto, per cui si sono trasferiti al Circolino, un bar di fianco allo Stalun. Tutta la famiglia lavorava al bar e il padre in una stanza continuava la sua attivitÓ di ciclista. Allo scadere del contratto si sono trasferiti al Bar Cecco. Nel 65 il padre ha preso la licenza di tabacchi e giornali e si sono ingranditi annettendo il negozio di fianco. In seguito lui e la moglie hanno gestito quest'ultima attivitÓ che Ŕ stata il loro lavoro sempre.

COMMENTI

0 inseriti
Solo per utenti loggati